Abbattiamo il muro del pregiudizio: 11 febbraio giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza - Orientanet

Abbattiamo il muro del pregiudizio: 11 febbraio giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza

Da Orientanet numerosi laboratori e consigli per colmare il gap di genere che caratterizza il mondo delle STEAM.

L’11 febbraio, è la Giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza, istituita dalle Nazioni Unite nel 2015 per incentivare un accesso paritario delle donne alla scienza e poter raggiungere una piena parità di opportunità nella carriera scientifica.

Ancora oggi sono poche le donne che fanno parte del mondo delle STEAM. E’ quindi indispensabile colmare il gap di genere, causato dal pregiudizio che vede le donne meno portate per materie come scienze, tecnologia, ingegneria, informatica e matematica.

Azioni orientative come quelle messe in campo da Orientanet, con il supposto della Provincia di Reggio Emilia, attraverso seminari e laboratori nelle scuole, ricoprono un ruolo importante nell’abbattimento delle barriere culturali che vedono donne e scienza camminare su binari paralleli.

Tra queste attività orientative rientrano i seminari STEAM UP: una serie di progetti pensati per stimolare l’acquisizione delle conoscenze delle materie STEAM (Science Technology Engineering Arts Mathematics), in particolare delle tecnologie digitali, attraverso modalità innovative dei percorsi di apprendimento e favorire l’avvicinamento di ragazze e ragazzi verso lo studio di questi argomenti.

Questi percorsi, realizzati presso gli istituti scolastici o all’interno di aule attrezzate esterne e attualmente anche in modalità webinar, nel rispetto delle nuove normative anti Covid-19, si pongono l’obiettivo di colmare il GAP di genere e sfatare il luogo comune che vede determinati indirizzi di studio più adatti ai ragazzi che alle ragazze, e avvicinare così i giovani alle nuove professioni create dall’economia digitale.

Anche EduINAF, attenta al tema della parità di genere nel mondo della ricerca e nell’ambito dei modelli di formazione e del sistema educativo, dedica uno speciale di approfondimento, inaugurando la pagina web Donne e Scienza, nella quale si trovano le presentazioni video di alcuni dei progetti sulla parità di genere in cui l’INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) è coinvolto.

Per ricevere maggiori informazioni su tutti i servizi gratuiti offerti è possibile contattare lo Sportello Territoriale Orienta-Net tramite il sito www.orientanet-provincia-re.it.

OPERAZIONI Rif. PA 2019-12601/RER – 2019-12603/RER – 2019-12604/RER approvate con DGR n. 1721 del 21/10/2019 e co-finanziate con risorse del Fondo Sociale Europeo PO 2014/2020 Regione Emilia-Romagna.

08 febbraio 2021 – Reggio Emilia